LE FONDAZIONI

Nomas Foundation (Roma)

Fondata nel 2008 dai collezionisti Stefano e Raffaella Sciarretta, Nomas Foundation sostiene e promuove la ricerca artistica contemporanea attraverso un programma di mostre, talk e seminari con esponenti della cultura contemporanea, attività di ricerca e formazione in collaborazione con scuole e accademie presenti sul territorio, residenze con curatori critici e artisti. Nomas Foundation intende riflettere sullo stato attuale del linguaggio dell’arte e delle sue strutture attraverso l’analisi di pratiche artistiche e critiche attivando relazioni con una pluralità di soggetti, luoghi e pubblici.

Nomas è un vocabolo latino con il quale i Romani indicavano i Berberi nomadi stanziati lungo tutta l’area sahariana.
Nonostante la dominazione romana, poi araba, spagnola e infine ottomana, i nomadi berberi di questa area hanno sempre risposto con una strenua opposizione a qualsiasi tentativo di sopprimere la propria identità socio-culturale. Il termine berbero deriva a sua volta dal vocabolo greco-latino barbar, cioè colui che non parlava né il latino né il greco.
Il nomade-berbero, Nomas, non rappresentava dunque soltanto un popolo nomade, ma anche lo straniero, il diverso, colui che parlava un idioma incomprensibile generando resistenza rispetto all’imposizione di un modello culturale forte della propria posizione di potere.