LE FONDAZIONI

ICA Milano (Milano)

Nata dalla volontà, dal desiderio e dalla passione di cinque persone che hanno individuato nella città di Milano il luogo ideale per dar vita a un progetto aperto e dedicato alle arti contemporanee, Fondazione ICA Milano è il primo Istituto Contemporaneo per le Arti che sorge al di fuori del mondo anglosassone.

Basata sul principio di sostenibilità e sulle relazioni tra le persone, il loro contesto e il mondo dell’arte, ICA Milano rappresenta un istituto per tutte le arti, un organismo per la cultura contemporanea e un progetto ecologico per l’arte la cui natura e struttura giuridica (al 100% privata) prevede una funzione totalmente pubblica.

L’attività dell’Istituto, situato nell’ex area industriale di via Orobia a Milano, si sostanzia in un’offerta alla città e al pubblico, dove condivisione e partecipazione sono le parole chiave per comprenderne l’attitudine.  Basati su un programma espositivo che spazia dal novecento fino all’attualità, i progetti della fondazione si sviluppano in mostre, editoria d’arte, ceramica, cinema, performance, musica, letteratura, e seminari di formazione ed educazione, costituendo il percorso della Fondazione e caratterizzandolo da elementi quali interdisciplinarità e transmedialità.

Espressione di una precisa identità ‘milanese’ che storicamente mette in relazione l’iniziativa privata con la dimensione istituzionale, ICA Milano trova ispirazione nella cultura del give back, ossia restituire per condividere.